Martedý 04 Agosto06:39:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Storie belle: un gruppo Facebook per scambiarsi aiuti e sostegno, economico ma anche emotivo

Aperto il 28 marzo, ogni giorno post per condividere beni di prima necessità

Attualità Rimini | 08:52 - 01 Aprile 2020 Foto da internet Foto da internet.

Nato da soli tre giorni, il gruppo Facebook “Rimini IO NON SONO SOLO” ha macinato quasi 900 membri che sono riuniti sotto lo slogan «aiutare la gente bisognosa in questo momento difficile».

Il gruppo è fatto sia per chiedere aiuto, sia per offrire una mano. A scorrere gli ultimi post c’è un po’ di tutto: dalla classica lista delle attività che consegnano a domicilio, che si può già trovare in parte tramite le applicazioni Deliveroo, Glovo o Just Eat (tanto per citarne alcune), alle spese sospese, su iniziativa di dipendenti e capi negozio, come nel caso del Conad Vespucci (scrivendo a conadvespucci@gmail.com o scrivendo a 0541 391494 è possibile richiedere che la propria spesa venga preparata all'interno e possa poi essere ritirata senza costi aggiuntivi, o che venga consegnata a casa in giornata con un costo di 5euro , ma per spese superiori agli 80 euro, gratuitamente), alla condivisione di codici sconto per la spesa online.

Non mancano negozi che regalano la merce invenduta, come pane, frutta e verdura, Ma quelli che si leggono più spesso sono i ringraziamenti, a chi dà una mano, a chi condivide iniziative e aggiornamenti. Un altro canale per sentirsi vicini e condividere necessità e buone emozioni.


Segnalateci le vostre storie belle redazione@altarimini.it (oggetto della mail: STORIE BELLE): le più significative saranno approfondite e pubblicate nel nostro sito.