Lunedý 10 Agosto18:21:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Emergenza coronavirus, la Croce Blu in prima linea a sostegno dei cittadini

I Volontari di Croce Blu raggiungono decine di abitazioni per consegnare farmaci e beni di prima necessità

Attualità Rimini | 14:28 - 30 Marzo 2020 I volontari di Croce Blu I volontari di Croce Blu.

Anziani, diversamente abili e persone in quarantena preventiva al proprio domicilio non sono sole, perché la Pubblica Assistenza Croce Blu Provincia di Rimini è attiva fin dai primi momenti dell'Emergenza Coronavirus a sostegno delle fasce deboli della popolazione.
Ogni giorno, mattina e pomeriggio, i Volontari di Croce Blu raggiungono decine di abitazioni per consegnare farmaci e beni di prima necessità grazie al progetto "Contagiamoci solo di Solidarietà", realizzato in coordinamento con il Comune e la Protezione Civile di Bellaria-Igea Marina.
Il servizio è reso dall'Associazione gratuitamente a tutti i cittadini che ne facciano richiesta tramite il numero di telefono 346 065 7265.
Grazie a questo servizio vengono tutelate le persone più a rischio in caso di contagio da SARS-COV2, le quali possono rimanere nella propria abitazione limitando l'esposizione in luoghi pubblici altrimenti inevitabile.

Tutti possono sostenere l'opera dei Volontari contribuendo alle spese vive del servizio (dispositivi di protezione, carburante e mezzi) aderendo alla Raccolta Fondi aperta nei giorni scorsi, tramite donazione sul Conto Corrente di Croce Blu, Romagna Banca IBAN: IT 87 J 08852 67710 010010036258
Oppure tramite Paypal https://www.paypal.com/paypalme/croceblu