Venerdì 03 Aprile05:44:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: centro per le famiglie Valmarecchia garantisce servizi a distanza

Oltre all'attività di consegna di generi alimentari, beni di prima necessità e farmaci

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:17 - 26 Marzo 2020 Disponibile su appuntamento telefonico anche il servizio di aiuto e ascolto psicologico Disponibile su appuntamento telefonico anche il servizio di aiuto e ascolto psicologico.


Riprendono a distanza, dopo l'iniziale sospensione dovuta alle misure per limitare la diffusione del Coronavirus, i servizi del Centro per le famiglie Valmarecchia. Consulenza educativa, mediazione familiare, aiuto e ascolto psicologico si affiancano dunque al servizio per prenotare la consegna di generi alimentari, beni di prima necessità e farmaci a domicilio, già attivo da due settimane.

Per usufruire a distanza dei servizi di mediazione familiare, consulenza educativa per genitori e insegnanti, tutti i residenti in Valmarecchia, possono chiamare il numero 0541/624246 nelle mattine di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30, nonché ogni primo e terzo martedì del mese dalle 9 alle 12. L’operatrice del Centro per le Famiglie darà le istruzioni per attivare la consulenza educativa a distanza utilizzando strumenti come posta elettronica e Skype.

Per supportare le famiglie in questo periodo particolarmente delicato, inoltre, è disponibile in modalità telefonica e telematica anche il servizio di aiuto e ascolto a cura degli psicologi Mirco Ciavatti e Annamaria Albani. Per un appuntamento a distanza, anche in questo caso, è necessario contattare le operatrici del Centro per le famiglie Valmarecchia.

Continua inoltre servizio per prenotare la consegna di generi alimentari, beni di prima necessità e farmaci a domicilio a favore della popolazione più fragile e vulnerabile: persone disabili o affette da gravi problemi sanitari e anziani con più di 65 anni che hanno difficoltà a spostarsi da casa. Per usufruire del servizio, i residenti nei tre Comuni della bassa Valmarecchia possono contattare i servizi Sociali ai numeri 0541/356339 e 320/4323631 (lunedì-venerdì ore 8,30-17,30 e sabato ore 8,30-13), mentre per le richieste di consegna nei sette Comuni dell’alta Valmarecchia è attivo il numero 0541/920809 (lunedì-venerdì ore 8,30-12,30). Per la consegna dei farmaci, invece, è necessario chiamare l’800/231999.