Venerd́ 10 Luglio15:15:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus nel Riminese: al via la rilevazione delle azioni di volontariato

Avviata dal coordinamento regionale dei centri di servizio assieme alla Regione

Attualità Rimini | 17:47 - 25 Marzo 2020 Il coordinamento regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato Il coordinamento regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato.

In questo momento le persone che vivono in condizioni sociali di disagio ed esclusione sono indubbiamente le più esposte a gravi difficoltà e sofferenze e mai come ora l'azione volontaria si rivela essere fondamentale per sostenere famiglie e persone fragili.

Ecco perché il Coordinamento regionale dei Centri di servizio per il volontariato (Csv) in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna ha avviato in via straordinaria una rilevazione delle iniziative che le associazioni stanno realizzando per alleviare le difficoltà delle persone che vivono condizioni di grave isolamento relazionale e privazione economica.

Vista la gravità degli impegni in cui sono coinvolti i volontari in questo periodo di estrema emergenza, il Coordinamento ha pensato di proporre alle associazioni una indagine in un formato agile e veloce. Grazie alle informazioni raccolte i Csv dell'Emilia - Romagna saranno in grado di offrire una piattaforma di servizi a misura delle esigenze più attuali e urgenti degli enti del Terzo settore sul territorio regionale.

Se sei un ente del terzo settore attivo per dare sostegno alle persone in difficoltà "ai tempi del Coronavirus", ti chiediamo di partecipare a questa indagine compilando entro il 31 marzo 2020 il questionario online Rilevazione attività associative per emergenza Coronavirus (consultabile dalla home page del sito di Volontarimini). Rispondere al questionario richiederà 5 minuti. Per informazioni e assistenza nella compilazione del questionario: tel. 329 9038088 – progetti@volontarimini.it