Giovedì 02 Aprile16:45:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid-19: campo di Don Pippo diventa un'area per bambini e ragazzi affetti da autismo

Si stanno mettendo a punto le procedure affinchè l'utilizzo dello spazio avvenga nel pieno rispetto delle direttive di legge

Attualità Rimini | 13:04 - 24 Marzo 2020 Il campo Don Pippo in zona Casetti diventa un'area per bambini e ragazzi affetti da autismo Il campo Don Pippo in zona Casetti diventa un'area per bambini e ragazzi affetti da autismo.

In tempi di emergenza Covid-19, Ausl Romagna e il Comune di Rimini hanno attivato il progetto "Spazi sicuri all'aperto" a sostegno delle famiglie con figli affetti da autismo. Un servizio attivato a seguito di numerose richieste da parte delle famiglie stesse. E' stato così individuata un'area all'aperto, d'accordo con la Prefettura e la Questura: il campo di don Pippo a Santa Cristina. Il vicesindaco Gloria Lisi, in merito, ringrazia il responsabile, don Aldo Amati, "per la sua generosità e per aver approvato senza esitazione la proposta". Ovviamente in queste ore si stanno mettendo a punto tutte le procedure affinché l'utilizzo dello spazio avvenga nel pieno rispetto delle direttive igienico-sanitarie.