Venerd́ 03 Aprile19:23:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: mille mascherine donate alla Protezione Civile Bassa Valmarecchia

La generosa donazione dall'azienda Derma 2.0 che nei giorni scorsi aveva consegnato guanti e disinfettanti

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:19 - 21 Marzo 2020 Le mascherine donate da Derma 2.0 Le mascherine donate da Derma 2.0.

Mille mascherine in più nella lotta al Coronavirus. L'azienda Derma 2.0 di Santarcangelo ha donato al COI di Protezione Civile Bassa Valmarecchia un migliaio di mascherine da utilizzare sul territorio dell'Unione nel contrasto al diffondersi del Coronavirus. Questo gesto va ad aggiungersi ad una precedente donazione di guanti monouso e flaconi disinfettanti, che la stessa azienda aveva fatto nelle settimane scorse sempre ai volontari della Protezione Civile dell'Unione.

Per l'assessore ai Servizi sociali Danilo Rinaldi, si tratta di un gesto di alto valore a testimonianza della coesione e della solidarietà che in tante altre occasioni la nostra comunità e il tessuto economico hanno saputo dimostrare. “Con questa donazione – dichiara l'assessore Rinaldi – la Derma 2.0, che tra l'altro non opera nel settore farmaceutico bensì in quello estetico e medico-estetico, e che ha aperto una sede nella nostra città da pochissimo tempo, dimostra un grande senso di vicinanza alla nostra comunità donando materiale in disponibilità dell’azienda stessa”.

Per l'assessore alle Attività economiche Angela Garattoni, va un sentito ringraziamento da parte dell'Amministrazione comunale e dell'intera città a questa azienda nello specifico nonché all'Associazione Città Viva che è stata un intermediario importante nell'organizzazione dell'iniziativa. "Più in generale, però, il ringraziamento va a tutte le associazioni di categoria e alle tante aziende del territorio che in questi giorni stanno rispondendo prontamente ai diversi appelli lanciati da Comune, Associazione Paolo Onofri, Protezione Civile e Ausl Romagna”.