Lunedì 25 Maggio19:55:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: la Ginnastica Riccione apre canale Youtube per fare sport in casa

Sport Riccione | 13:15 - 21 Marzo 2020

La Asd Ginnastica Riccione apre il sul canale Youtube per dare a tutti l’opportunità di fare sport insieme. Il progetto si chiama “Restate a casa e tenetevi in forma lo stesso”:  una serie di video-tutorial in cui gli allenatori della Ginnastica Riccione eseguono e spiegano gli esercizi da fare in questo periodo di permanenza a casa. Riscaldamento, allungamento, potenziamento.

Un’iniziativa per tutti, sancita già dal successo del numero di contatti: in una sola settimana 550 le iscrizioni al nuovo canale e oltre 2.000 visualizzazioni per i primi video. Mentre si fa allenamento, ci si può riprendere e inviare il video alla mail info@ginnasticariccione.it  per vedersi pubblicati sul canale “Ginnastica Riccione”.

« Visto il periodo di emergenza in cui tutti dobbiamo stare a casa, siamo noi a venire da voi con la ginnastica dice il presidente dell’Asd Ginnastica Riccione, Francesco Poesio -. Lo facciamo con questo progetto per cui ringrazio tutti i collaboratori e gli allenatori che ci hanno creduto. Qualche riunione via Skype e il progetto ha preso forma in pochi giorni. Anche stando a casa stiamo cercando di dare un servizio a tutti i nostri iscritti e a chi ama la ginnastica e la preparazione atletica in generale, proponendo allenamenti da fare a casa. Spero che questo progetto permetta a tutti di divertirsi da casa e di avere un modo per farsi trovare in forma quando, spero presto, si potrà tornare in palestra » .

« Siamo partiti dal motto distanti ma uniti – racconta Giovanni Foschi, tecnico portavoce di tutti gli altri allenatori della Ginnastica Riccione -  ed è nata questa idea per stare tutti insieme. Questi allenamenti coinvolgono tutti gli istruttori della Ginnastica Riccione: non ci sarà artistica, ritmica o acrobatica, ma ginnastica e preparazione atletica per condividere bellissimi momenti di svago e divertimento. Saranno allenamenti senza frontiere » .

Nel video il promo dell'iniziativa