Marted́ 31 Marzo20:47:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus Rimini: prende il sole su panchina, due denunce in 24 ore

Sorpreso sulla statale 16 dalla Polizia senza giustificato motivo

Cronaca Rimini | 11:18 - 21 Marzo 2020 Sono due le persone denunciate dalla Polizia in 24 ore Sono due le persone denunciate dalla Polizia in 24 ore.

Continuano i controlli da parte della Polizia di Stato per scovare chi trasgredisce i divieti anti coronavirus.
E’ stato denunciato infatti un 66enne fermato ieri sulla Statale 16 sulla sua auto. L’uomo, originario di Savignano e residente a Cesena, ha spiegato che il suo spostamento era necessario dato che stava portando dei soldi ad una sua amica che risiede in un residence di Rimini, in via Ariosto: peccato che, date le restrizioni dell’ordinanza, non è possibile allontanarsi dalla città di residenza se non per lavoro e motivi di salute.
E in barba all’ordinanza un 43enne rumeno ha pensato di approfittare della bella giornata per stendersi al sole su una panchina al Parco XXV Aprile. Quando gli agenti lo hanno fermato ha spiegato loro di non avere casa, in realtà una sistemazione temporanea ce l’aveva e qui è stato accompagnato dopo esser stato denunciato.