Lunedý 06 Aprile08:23:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Convertire aziende per produrre mascherine anti Covid-19: la richiesta della Lega Emilia Romagna

"Si segua il modello Veneto", è quanto propongono i consiglieri del carroccio

Attualità Emilia Romagna | 18:27 - 18 Marzo 2020 Mascherine anti contagio (foto di repertorio) Mascherine anti contagio (foto di repertorio).

"La Giunta regionale emiliano-romagnola ed il suo presidente, Stefano Bonaccini, non perdano tempo, e seguano l'esempio del Veneto, dove, tra pochissimo, produrranno "in casa" le finora introvabili mascherine per la protezione della gente comune dal coronavirus. Bonaccini si attivi affinché anche le aziende emiliano-romagnole procedano ad una riconversione industriale per produrre ciò che è veramente necessario e urgente in questo momento per bloccare l'epidemia". Così i consiglieri Matteo Rancan, Lucia Borgonzoni, Fabio Rainieri, Gabriele Delmonte, Stefano Bargi, Daniele Marchetti, Andrea Liverani, Massimiliano Pompignoli, Fabio Bergamini, Maura Catellani, Michele Facci, Matteo Montevecchi, Emiliano Occhi, Valentina Stragliati e Simone Pelloni all'annuncio del governatore Luca Zaia, che il Veneto produrrà le mascherine protettive contro il Covid 19.