Lunedì 13 Luglio03:23:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Chat whatsapp per segnalare posti di blocco: la denuncia del Comune di Rimini

E' una chat nella quale venivano segnalate le attività di controllo delle forze dell'ordine

Attualità Rimini | 15:29 - 18 Marzo 2020 Chat whatsapp per segnalare posti di blocco: la denuncia del Comune di Rimini

L'assessore Jamil Sadegholvaad ha allertato la Questura affinché trovi e punisca i responsabili di una chat Whatsapp nella quale venivano segnalati posti di blocco e controlli delle forze dell'ordine, finalizzati a verificare il rispetto delle normative anti Covid-19. "Pochi imbecilli con logiche criminali", scrive l'assessore su Facebook. 


La nota dell'assessore Sadegholvaad


“Mentre negli ospedali medici e infermieri si stanno facendo in quattro per assistere le persone colpite da Coronavirus, oltre tutti i pazienti che necessitano di altre tipologie di cure, mentre le Forze dell’ordine si stanno prodigando col loro lavoro per contrastare gli spostamenti inutili delle persone al fine di combattere la diffusione del virus, c’è qualche imbecille che con logiche criminali pensa bene di creare chat per segnalare e schivare i posti di blocco. Per fortuna la stragrande maggioranza dei riminesi è perbene e coscienziosa. Questi pochi imbecilli verranno messi in un angolo”.