Venerd́ 10 Luglio07:58:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Badia Tedalda, sindaco annuncia: "Il mio vice e il medico di base positivi al Coronavirus"

Il primo caso positivo a Badia Tedalda risale allo scorso 13 marzo

Cronaca Nazionale | 15:24 - 17 Marzo 2020 Il municipio di Badia Tedalda Il municipio di Badia Tedalda.

Altri casi di contagio da Coronavirus a Badia Tedalda, ai confini con l'Alta Valmarecchia. Dopo il primo caso, accertato lo scorso 13 marzo, di un 91enne, a risultare positivi sono stati il vicesindaco e il medico di medicina generale: lo ha annunciato il sindaco Alberto Santucci su Facebook. Il primo cittadino chiederà all'assessore regionale Stefania Saccardi di disporre di una task force per Badia: dotazioni di mascherine idonee per la popolazione e tamponi a tappeto per tutti quelli che vogliano farlo. Il sindaco spiega che chiunque abbia avuto rapporti ravvicinati dal 7 marzo con vicesindaco e medico dovrà mettersi obbligatoriamente in quarantena per 14 giorni. Chi dovesse avere la febbre dovrà chiamare il servizio igiene dell'Ausl per avere il Tampone.