Luned́ 30 Marzo06:05:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino: non sono autorizzati certificati medici per svolgere attività all’aria aperta

E’ vietato l’assembramento di persone in parchi, piazze e giardini pubblici

Attualità Repubblica San Marino | 15:48 - 16 Marzo 2020 Vietati gli assembramenti nei parchi e nei luoghi pubblici Vietati gli assembramenti nei parchi e nei luoghi pubblici.

Il Gruppo di coordinamento per le emergenze sanitarie intende ribadire che in base al Decreto Legge 51/2020 “Misure Urgenti di Contenimento e Gestione dell’Emergenza da COVID-19” non è autorizzato il rilascio di certificati medici per effettuare attività all’aria aperta.

Restano valide quindi le misure contenute alla lettera A, comma 1 Art. 1: che impone di “evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dal territorio della Repubblica nonché all’interno dello stesso, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute o per il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. E’ vietato l’assembramento di persone in parchi, piazze e giardini pubblici”.


#iorestoacasa #proteggisanmarino