Sabato 28 Marzo19:12:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il 16 marzo 1920 nasceva il poeta e sceneggiatore santarcangiolese Tonino Guerra

Scomparso nel 2012, il suo comune lo ricorda nonostante le restrizioni imposte dal Coronavirus

Eventi Santarcangelo di Romagna | 13:23 - 16 Marzo 2020

A seguito dell’annullamento delle celebrazioni organizzate a marzo per il centenario di Tonino Guerra a causa delle restrizioni messe in campo per contrastare la pandemia da Coronavirus, i Comuni di Santarcangelo e Pennabilli, l’associazione culturale Tonino Guerra e la fondazione Culture Santarcangelo hanno continuato il proprio lavoro per rendere omaggio al Maestro nel centenario della sua nascita.

Per questo è stato chiesto agli attori Marina Massironi, Ivano Marescotti, Ermanna Montanari, Marco Martinelli, Roberto Magnani, Letizia Quintavalla, Annalisa Teodorani,  Nicoletta Fabbri di inviare un proprio contributo originale che sarà pubblicato sui siti e sulle pagine Facebook dei due Comuni e dell’associazione proprio lunedì 16 marzo come omaggio a Tonino Guerra. Anche Fabio De Luigi ha contribuito all’iniziativa lasciando un suo personale ricordo del poeta.

Un video quindi che non vuole sostituire e completare i festeggiamenti per il poeta, ma solo lasciare un segno, perché questa giornata speciale non passi sotto silenzio a causa della contingenza.

Il programma completo del centenario dal titolo “Il viaggio luminoso” è stato infatti costruito su tre momenti principali – dedicati alla poesia, al cinema e al paesaggio – nei periodi di marzo, luglio e settembre attorno ai quali si affacceranno altri omaggi che istituzioni culturali, singoli cittadini, associazioni e artisti vorranno presentare.

La composizione del programma del centenario è curata da Andrea Guerra, figlio di Tonino e presidente dell’Associazione, e dalla moglie Lora Guerra, in sinergia con il professor Luca Cesari e Massimo Pulini pittore e storico dell'arte. I direttori artistici stanno delineando il programma per le manifestazioni di luglio e settembre dedicate rispettivamente al cinema e al paesaggio.

In questa settimana, inoltre, il Comune di Santarcangelo e la Fo.Cu.S. hanno organizzato un programma di pubblicazioni digitali condivise che accompagnino il pubblico fino al 21 marzo, giorno della morte di Tonino nonché Giornata Internazionale della Poesia.

Si invita a condividere l’iniziativa lanciata anche dalla Regione Emilia Romagna #laculturanonsiferma dove sono disponibili contenuti culturali fruibili online, in questo periodo in cui è richiesto di rimanere a casa.