Luned́ 06 Aprile05:10:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pesaro, il virus avanza: 712 contagiati, i morti salgono a 50

Durante questa emergenza coronavirus gli ospedali sono sotto stress

Attualità Pesaro | 08:50 - 16 Marzo 2020 Veduta di Pesaro Veduta di Pesaro.

Continua a crescere il numero delle vittime che si sono spente con il Coronavirus nel pesarese. A comunicarlo il Gores, gruppo operativo regionale emergenze sanitarie. Nella giornata di domenica l'impennata dei contagi è stata pari al 20 per cento portando il numero complessivo a 712. Il tragico bilancio delle morti da Covid-19 nelle Marche è salito a 57, cinquanta delle vittime erano residenti a Pesaro o nel circondario. Solo nella giornata di ieri sono stati 11 i decessi, 6 uomini (86 anni, 93 anni, 69 anni, 81 anni e due di 85 anni) residenti a Colbordolo, Gradara, Ancona, Pesaro, Fano e Urbino e 5 donne (97 anni, 43 anni, 82 anni, 85 anni e 80 anni) di residenti a Pesaro, Ancona e Fano.  Crescono anche i contagi: 1.133 con un incremento di 235 casi rispetto a ieri. Fondamentale per limitare la trasmissione del virus rispettare le raccomandazioni.