Marted́ 31 Marzo17:40:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lions Club Ariminus Montefeltro devolve le quote agli ospedali di Rimini e Novafeltria

Verranno raccolti ulteriori contributi individuali. Possono partecipare alla donazione anche i non soci del club

Attualità Rimini | 12:28 - 14 Marzo 2020 A sinistra il presidente Roberto Giannini e a destra lo storico presidente Graziano Lunghi A sinistra il presidente Roberto Giannini e a destra lo storico presidente Graziano Lunghi.

"We serve, noi ci siamo": è il motto internazionale del Lions club, ed in questo momento di gravissima e profonda difficoltà per il paese intero, i Lions esprimono la loro vicinanza, al fianco degli eroici sanitari che stanno lottando per arginare il problema del Coronavirus. Il presidente del Lions Ariminus Montefeltro, Roberto Giannini, in accordo con i soci, ha annullato tutti gli appuntamenti in programma nei prossimi mesi e ha proposto di destinare l’importo delle quote associative alla Terapia Intensiva dell’Ospedale dì Rimini e all'Ospedale di Novafeltria. Verranno raccolti anche contributi individuali e possono partecipare alla donazione anche cittadini non soci del club. Per ogni informazione è possibile contattare il Presidente e/o il tesoriere Gianfranco Di Luca all’I.P.: gfdiluca@yahoo.it .