Marted́ 14 Luglio16:31:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus, "mai più scene come domenica a Rimini": anche l'esercito in campo per i controlli

Maxi controlli annunciati nel weekend per garantire il rispetto delle prescrizioni di legge

Attualità Rimini | 15:36 - 13 Marzo 2020

Nel weekend si faranno ancora più serrati i controlli per il rispetto delle prescrizioni governative al fine di limitare i contagi da Coronavirus. E' quanto disposto dal Comitato Ordine Pubblico e Sicurezza presieduto dal Prefetto Alessandra Camporota: i controlli saranno operati, su tutto il territorio, da Polizia, Carabinieri, Polizia Municipale, Guardia di Finanza ed esercito. «Domenica a Rimini c'è stato un assembramento inconcepibile, soprattutto nella zona del porto, ma anche in alcuni parchi. Le forze dell'ordine vigileranno. Non è possibile immaginare pic-nic o momenti di svago in compagnia nelle spiagge nelle prossime giornate», spiega l'assessore Jamil Sadegholvaad in un video pubblicato sui canali social del Comune di Rimini. Il monito dell'assessore è «stare a casa, a prendere al massimo una boccata d'aria nelle vicinanze della propria abitazione e dare quindi un contributo importante, ognuno di noi, al contrasto alla diffusione del virus».