Luned́ 06 Aprile06:54:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Verucchio un solo caso positivo. Sindaci Valmarecchia:"Restate a casa"

E' importante evitare che i contagi si propaghino anche nella zona nord della Provincia di Rimini

Cronaca Verucchio | 18:09 - 11 Marzo 2020 Il Municipio di Verucchio in Piazza Malatesta Il Municipio di Verucchio in Piazza Malatesta.

Anche nel territorio del Comune di Verucchio si è registrato un caso di positività al Covid-19. La Valmarecchia registra una situazione più tranquilla rispetto a Rimini capoluogo e alla parte sud della Provincia. Nel territorio del comune di Santarcangelo il dato specifico non è aggiornato, ma qualche giorno fa i contagi erano esigui, cinque. A Poggio Torriana non ci sono contagiati. Tuttavia la guardia non va affatto allentata, anzi, va stretta perché è necessario assolutamente evitare che i contagi si propaghino anche nella zona nord della Provincia di Rimini. Il sindaco di Verucchio Stefania Sabba fa appello ai propri cittadini: «Mi raccomando davvero, attenetevi a tutte le misure che le norme ci impongono. Faccio una preghiera a tutti i cittadini. Uscite il meno possibile. Sono misure semplici e che possiamo rispettare e mettere in atto. Facciamo questo sacrificio. Tutti, subito, tutti i giorni, perché questa situazione si possa concludere il prima possibile e con danni più contenuti possibile». A Verucchio, come in altre località della Provincia, molti negozianti hanno deciso di chiudere, ma c'è un servizio di consegna a domicilio (QUI l'elenco). Un senso di responsabilità che ha mostrato anche la comunità di Santarcangelo: «C'è stata molta collaborazione con le attività economiche per evitare al massimo la circolazione delle persone, hanno preso la decisione di chiudere le attività e i negozi anche oltre alle disposizioni governative. Per quanto ci riguarda è un fattore molto positivo», spiega il sindaco Alice Parma. Il primo cittadino clementino ringrazia la cittadinanza, ma invita a un rigoroso rispetto delle disposizioni di legge. Un aiuto alla popolazione arriva dal servizio a domicilio garantito dalle attività: «E' molto importante il servizio a domicilio, ma già con la app "toc toc" questo servizio era già garantito. Ne usufruisce una parte consistente di santarcangiolesi» A Poggio Torriana l'amministrazione comunale ha pubblicato l'elenco delle attività che fanno servizio a domicilio (qui l'elenco). «Mi raccomando, invito al cittadinanza a non uscire di casa, se non per motivi strettamente indispensabili, come da disposizioni del governo», commenta il sindaco Ronny Raggini, unendosi all'appello degli altri due sindaci della bassa Valmarecchia.