Mercoledì 01 Aprile16:21:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: a Rimini pioggia di controlli sulle chiusure previste e contro gli assembramenti

La verifica, estesa in tutte le aree della città, da nord a sud e dal centro alle zone del forense

Attualità Rimini | 13:19 - 11 Marzo 2020 La Polizia Municipale verifica il rispetto delle distanze tra le persone La Polizia Municipale verifica il rispetto delle distanze tra le persone.

E’ stato un controllo scrupoloso di tutto il territorio, quello che nella giornata di ieri (martedì 10 marzo) ha eseguito la Polizia Locale a Rimini per assicurare il rispetto delle disposizioni ministeriali e regionali,  che prevedono la chiusura degli esercizi pubblici e commerciali dopo le ore 18 e gli assembramenti dei cittadini. La verifica, estesa in tutte le aree della città, da nord a sud e dal centro alle zone del forense,  è stata fatta da 6 pattuglie ed ha coinvolto 12 agenti che si sono aggiunti all’imponente dispositivo interforze, messo in campo, su tutto il territorio comunale, da tutte le forze dell’ordine.

Durante il servizio, da cui è emerso un diffuso e sostanziale rispetto di tutte le disposizioni previste per contenere l’emergenza legata alla diffusione del  covid19,  sono state  controllate 60 persone, 51 esercizi pubblici e commerciali e un ufficio postale. Gli  agenti in oltre hanno acquisito 15 autocertificazioni che i cittadini hanno reso sui moduli prestampati in dotazione alle forze di polizia. La veridicità delle autodichiarazioni sarà oggetto di controlli successivi.