Mercoledý 21 Ottobre09:23:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria, cancellazione delle rette scolastiche, uffici comunali aperti solo per servizi essenziali

La Croce Blu garantisce la consegna di farmaci ad anziani e disabili

Attualità Bellaria Igea Marina | 15:41 - 09 Marzo 2020 Il municipio di Bellaria Igea Marina Il municipio di Bellaria Igea Marina.

A partire da lunedì mattina, 9 marzo,  e per tutta la settimana, gli uffici comunali effettueranno esclusivamente i servizi essenziali, quali quelli di stato civile e Polizia Locale: per tutti gli altri servizi, l’utenza è invitata a contattare gli uffici ai rispettivi numeri telefonici o scrivendo agli indirizzi di posta elettronica, dettagliatamente reperibili sul sito comunale www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it. In alternativa, passando da Urp (0541.343740) oppure centralino (0541.343711).
 
Resta valida la raccomandazione di rimanere a casa e, in generale, seguire i canali ufficiali di comunicazione per tutti gli aggiornamenti: in particolare per quanto riguarda il Comune di Bellaria Igea Marina, la sezione del sito che accoglie informazioni in tempo reale, nonché la pagina Facebook ufficiale dell’Ente. Fondamentale limitare il più possibile il contatto tra individui e gli spostamenti: spostamenti che, lo ricordiamo, sono sconsigliati e, fuori dalla Provincia di Rimini, consentiti solo a condizione di assoluta e improrogabile necessità. Per gli stessi dipendenti dell’Ente, il Comune di Bellaria Igea Marina sta definendo le modalità che consentano e disciplinino nel prossimo periodo l’utilizzo dello smart working, a tutela degli stessi lavoratori ed a garanzia della continuità dei servizi.
 
Si sottolinea come la Polizia Municipale di Bellaria Igea Marina abbia già avviato, nella serata di ieri, controlli mirati di vigilanza sul territorio, atti ad assicurare il rispetto di quanto prescritto dall’ultimo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Controlli da cui è emerso un diffuso spirito collaborativo ed un generalizzato rispetto delle indicazioni ricevute: l’Amministrazione riconosce questo impegno e ringrazia la cittadinanza, ricordando quanto sia importante la collaborazione da parte di tutti.

 
CANCELLAZIONE DELLE RETTE SCOLASTICHE COMUNALI
 
L’Amministrazione Comunale, con apposito atto che sarà approvato domani dalla Giunta, ha definito la cancellazione delle rette a carico dei cittadini per i servizi scolastici comunali, in ragione della sospensione dell’attività didattica che per questo mese di marzo ha coinvolto e coinvolge anche Bellaria Igea Marina; un provvedimento definito di pari passo rispetto alle opportune coperture finanziarie, stimate in circa 33.000 euro.

 
CON CROCE BLU, SERVIZIO GRATUITO DI CONSEGNA MEDICINALI
 
Si informa inoltre che Pubblica Assistenza Croce Blu, in collaborazione con il Comune di Bellaria Igea Marina, ha organizzato un’attività di consegna di farmaci a domicilio in forma gratuita. L’iniziativa riguarda i cittadini residenti nel Comune di Bellaria Igea Marina che non abbiano possibilità di accedere alla farmacia o di acquisire comunque i medicinali, per motivi di salute e/o di condizioni di vita e di famiglia. In particolare, il servizio si rivolge a persone anziane o disabili o, più in generale, a persone confinate in casa, senza possibilità di provvedere alle proprie esigenze con l’aiuto di familiari.
 
Il servizio può essere richiesto telefonando al 346.0657265, numero attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Al momento della richiesta l’utente deve essere provvisto di ricetta medica per i farmaci di cui ha bisogno. L’utente può anche richiedere il ritiro della ricetta medica in altro luogo rispetto alla propria abitazione, come ad esempio presso l’ambulatorio del proprio medico. In ogni caso, la domanda di rilascio della ricetta al medico deve essere avanzata dalla persona interessata, nell’ambito del rapporto medico-paziente, mentre il servizio offerto da PA Croce Blu riguarda esclusivamente il ritiro della prescrizione. La ricetta medica da presentare al farmacista deve essere “in originale”.
 
Una volta ricevuta la richiesta telefonica dell’utente, PA Croce Blu provvederà ad inviare l’operatore incaricato del servizio munito di cartellino/tessera di riconoscimento, presso il domicilio del richiedente. Quest’ultimo firmerà una scheda di incarico-delega per il ritiro della ricetta medica e/o dei farmaci e le ricette mediche dovranno essere inserite in busta chiusa. La delega scritta sarà esibita al personale dello studio medico per il ritiro della ricetta ed al farmacista per il ritiro dei farmaci.
 
Nulla sarà dovuto dagli utenti per lo svolgimento del servizio oltre al rimborso di quanto speso per l’acquisto dei farmaci, mentre le richieste verranno evase nei giorni feriali nelle giornate di martedì, giovedì e sabato, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00.