Martedý 07 Luglio20:33:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Precisazioni: su asporto di alimenti, ristoranti e pizzerie: solo le attività artigianali possono farlo

Nelle prossime ore sarà chiarita ulteriormente la questione, tramite una decisione del ministero, attivato in merito dalla Prefettura.

Attualità Rimini | 18:08 - 08 Marzo 2020 Pizza (foto di repertorio) Pizza (foto di repertorio).

Dalla Prefettura di Rimini si precisa che solo le pizzerie al taglio, piadinerie e gelaterie (attività artigianali di asporto cibi) sono autorizzate, anche dopo le 18, a svolgere il servizio di asporto o di consegna a domicilio. Le attività di somministrazione di alimenti, come i ristoranti, dovranno chiudere alle 18, come da decreto del governo Conte. Nelle prossime ore sarà chiarita ulteriormente la questione, tramite una decisione del ministero, attivato in merito dalla Prefettura. «Da decreto i pubblici esercizi devono chiudere alle 18, mentre le attività artigianali non sono sottoposti a limitazioni di orari. Per quanto riguarda i pubblici esercizi, non possono fare attività di asporto. E' stato chiesto però se la SOLA attività di asporto possa essere praticabile dai pubblici esercizi», spiega l'assessore del Comune di Rimini Jamil Sadegholvaad. Relativamente alle attività artigianali, qualora non riuscissero a garantire la distanza tra gli utenti di un metro, sarebbero costrette a chiudere.