Domenica 12 Luglio13:56:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Moto2, al debutto mondiale di Losail il riminese Enea Bastianini è sul podio

Terzo posto alle spalle del giapponese Nagashima e di Baldassarri. Marini cade all'ultima curva

Sport Rimini | 17:07 - 08 Marzo 2020 Enea Bastianini (foto pag. FB) Enea Bastianini (foto pag. FB).

Nel GP del Qatar a Losail, prima prova del motomdiale, i primi 25 punti del campionato vanno al giapponese Nagashima. Ottimo avvio di stagione per il riminese Enea Bastianini, in sella alla Kalex del Team ItalTrans, che si piazza sul podio alle spalle di ottimo avvio per Lorenzo Baldassarri (16 e 20 punti).
A pochi giri dalla fine, Roberts sferra l'attacco a Marini, che poi scivola fino alla quinta posizione: in cima c'è Baldassarri davanti a Roberts e Bastianini. Passa un giro e gli italiani diventano primo e secondo, con Nagashima che spunta a sorpresa e poi sale in prima posizione. Marini, dopo essere stato in testa per molti giri, cade all'ultima curva. Il poleman Roberts chiude in quarta posizione. Fuori dal podio anche Remy Gardner (Squadra Onexox TKKR SAG), quinto davanti a Jorge Navarro (Beta Tools Speed Up), settimo posto per Marcel Schrotter (Liqui Moly Intact GP), seguito da Aron Canet (Team Aspar) e Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing) con Thomas Luthi (Liqui Moly Intact GP) che chiude la top 10.