Mercoledý 01 Aprile18:27:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sorpreso a spacciare, in casa aveva un etto e venti grammi di hashish: arrestato 63enne

L'uomo è originario del Belgio, ma residente a Cattolica. Si trova ora ai domiciliari

Attualità Cattolica | 12:26 - 08 Marzo 2020 La droga sequestrata La droga sequestrata.

Un 63enne originario del Belgio, residente a Cattolica, nullafacente e pregiudicato, è stato arrestato ieri pomeriggio (sabato 7 marzo) per spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo, hanno notato l'uomo intento a cedere droga a un giovane cattolichino. Quest'ultimo è stato trovato in possesso di 17 grammi di hashish: il personale dell'Arma ha disposto così accertamenti nell'abitazione del 63enne, rinvenendo 120 grammi della stessa sostanza stupefacente e il materiale utile al confezionamento delle dosi. I Carabinieri hanno anche sequestrato 80 euro, somma ritenuta provento di spaccio. Il 63enne è ora ai domiciliari e sarà processato domani mattina (lunedì 9 marzo).