Venerd́ 03 Aprile06:53:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Covid19 girava in Italia già da diverse settimane prima del 21 febbraio

La prova nella mappa genetica di tre virus circolanti in Lombardia

Attualità Nazionale | 16:59 - 04 Marzo 2020 Il Coronavirus girava in Italia già prima dell'attuale escalation di contagi Il Coronavirus girava in Italia già prima dell'attuale escalation di contagi.

Come riporta l'Ansa, è stata ottenuta in Italia la mappa genetica completa dei ceppi del coronavirus SarsCoV2 in circolazione nel nostro territorio. Il risultato è stato ottenuto dal gruppo dell'Università Statale di Milano e dall'Ospedale Sacco, coordinato da Gianguglielmo Zehender, Claudia Balotta e Massimo Galli, lo stesso che aveva isolato i 3 ceppi del virus nell'area di Codogno. Dalla sequenza genetica emerge la parentela con i virus in circolazione in altri Paesi europei e conferma l'origine dalla Cina. Ma soprattutto il virus circolava già in Italia da diverse settimane, prima della diagnosi del paziente uno di Codogno.  L'analisi di ulteriori genomi, in corso, potrà fornire stime più precise su ingresso del virus in Italia e possibili vie di diffusione.