Venerd́ 14 Agosto16:31:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tre sconfitte ma segnali positivi dai giovani pugili della Santarcangelo Boxe

Pesaresi, Martin e Betancourt protagonisti di tre incontri nella trasferta a Elmas, in Sardegna

Sport Santarcangelo di Romagna | 13:20 - 04 Marzo 2020 La squadra della Boxe Santarcangelo in trasferta in Sardegna La squadra della Boxe Santarcangelo in trasferta in Sardegna.

Trasferta in terra sarda, ad Elmas, per la Boxe Santarcangelo. Il bilancio è di tre sconfitte, ma anche di segnali positivi per la crescita agonistica dei pugili clementini: "Alessandro Pesaresi, junior 55 kg, contro Simone Meloni non avrebbe meritato la sconfitta, come detto anche dall'angolo opposto", spiega il maestro Tiziano Scarpellini. A detta dei presenti è stato forse il match migliore della serata, con i due 14enni che hanno dimostrato di essere validi prospetti per il futuro della boxe italiana. "Dafne Martin, elite 2 donne e peso 53 kg, contro Maria Siria Argiolas ha pagato l'emozione, perdendo i primi 2 round, ma ha portato a casa una bella terza ripresa dimostrando un buon grado di allenamento", prosegue il maestro Scarpellini. Infine il terzo scontro sul ring ha coinvolto Joel Betancourt, elite 1 - 55 kg, contro Sergio Pranteddu: "Anche per lui un pari era sicuramente il verdetto migliore", conclude Scarpellini.