Luned́ 06 Aprile06:38:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: arrestato falsario, stampava in casa banconote da 5, 20 e 50 euro

E' stato beccato dai Carabinieri mentre cercava di usare soldi falsi in una sala giochi

Cronaca Rimini | 08:20 - 04 Marzo 2020 I Carabinieri hanno rinvenuto in casa sua 6.100 euro in banconote da 5, 20 e 50 euro tutte contraffatte I Carabinieri hanno rinvenuto in casa sua 6.100 euro in banconote da 5, 20 e 50 euro tutte contraffatte.

Bolognese da anni residente a Rimini, 50enne con precedenti, aveva in casa una Zecca personale dove fabbricava denaro. E' stato beccato dai Carabinieri mentre cercava di usare soldi falsi in una sala giochi. L'episodio risale a sabato nella tarda serata e si è verificato a Miramare. L'uomo stava cercando di pagare una giocata con una banconota da 50 euro risultata contraffatta. Nel portafoglio aveva altri soldi falsi così i Carabinieri hanno perquisito anche casa sua dove hanno rinvenuto 6.100 euro in banconote da 5, 20 e 50 euro tutte contraffatte. Aveva anche tutto l'occorrente per falsificare i soldi: una stampante, una taglierina a leva, nastri adesivi particolari usati dal 50enne per ricostruire banconote false usando frammenti di soldi veri ma danneggiati. E' stato arrestato per falsificazione e spendita di banconote false.