Mercoled́ 01 Aprile17:33:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus: cancellati voli dalla Russia per Rimini 

Le autorità russe hanno consigliato, se possibile, di evitare di volare in Italia

Attualità Rimini | 17:06 - 03 Marzo 2020 Voli cancellati a causa dell'emergenza coronavirus Voli cancellati a causa dell'emergenza coronavirus.

Sono sei i voli cancellati questa settimana dalla Russia per Rimini da parte delle compagnie Pobeda, Ural e Rossiya a causa dell'emergenza coronavirus, e le limitazioni proseguiranno almeno fino a metà mese. "All'interno di queste due settimane ci aspettiamo una riduzione del mercato russo prevedibile rispetto alla situazione particolare che si sta creando adesso". Ad affermarlo è l'amministratore delegato di Airiminum, la società che gestisce l'aeroporto di Rimini. Ad oggi non si ha notizia di passeggeri transitati per il Fellini risultati positivi al coronavirus e intanto proseguono i controlli con le rilevazioni della temperatura. "Le autorità russe hanno consigliato, se possibile, di evitare di volare in Italia - precisa Corbucci - Quindi noi, che in questo momento siamo fortemente operativi sul mercato russo, come tutti gli aeroporti italiani stiamo risentendo di questa decisione". Ogni anno più della metà dei passeggeri dello scalo romagnolo proveniva dalla Russia. Nel 2019 erano 210 mila e si stima che a fine 2020 cresceranno del 50%, epidemia permettendo. Nonostante un mese di marzo che chiuderà con una probabile flessione dei flussi per il Fellini, il numero uno di Airiminum guarda con fiducia all'estate: "Io sono molto ottimista sul fatto che nei prossimi giorni questa situazione possa ridimensionarsi, alla luce di quello che leggiamo e che vediamo in questi giorni. È evidente che se poi la situazione si aggrava..."