Venerdì 03 Aprile12:25:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il coronavirus contagia anche l'economia locale: "Si valutano misure a sostegno imprese" 

Incontro in Regione convocato dall'assessore regionale alle attività produttive e turismo Andrea Corsini

Attualità Emilia Romagna | 17:11 - 26 Febbraio 2020 L'assessore riminese Jamil Sadegholvaad, foto Marino L'assessore riminese Jamil Sadegholvaad, foto Marino.

C'era anche l'assessore riminese Jamil Sadegholvaad all'incontro in regione tra sindaci, amministratori e rappresentanti delle categorie economiche, alla presenza dell'assessore alle attività produttive e turismo Andrea Corsini, che si è detto pronto a far presente, nelle sedi istituzionali, le istanze del territorio relativamente a misure di sostegno e sgravi fiscali. Misure che sono fondamentali a seguito dei provvedimenti assunti con ordinanza regionale per contrastare la diffusione del coronavirus e che hanno portato alla sospensione di attività ed eventi. Ma a preoccupare sono soprattutti le ricadute sul settore turismo, con il rischio di disdette e di un crollo di arrivi e presenze di turisti stranieri. In merito si è convenuto che la situazione italiana legata alla diffusione del coronavirus non è certamente da prendere sottogamba, ma neppure da drammatizzare, essendo costantemente monitorata dalle autorità sanitarie e istituzionali. La priorità assoluta rimane garantire la salute delle persone, ma allo stesso tempo i territori chiedono provvedimenti che possano costtiuire un graduale ritorno alla normalità. C'è stata comunque piena sintonia tra amministratori e categorie economiche, anche perché il temuto drastico rallentamento dell'economia locale avrà effetti negativi sui bilanci dei Comuni.