Sabato 28 Marzo23:59:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria Basket giovanili, il coach Davide Ricciotti: 'Molto bene la U15, la U18 deve crescere in mentalità'

Nell'ultima partita prima dello stop i più grandi sconfitti a Cesenatico. Il tecnico fa il punto sui campionati

Sport Bellaria Igea Marina | 16:34 - 26 Febbraio 2020 La squadra Under 18 del Bellaria Basket La squadra Under 18 del Bellaria Basket.


Per l'ordinanza regionale che ha bloccato ogni attività sportiva fino a domenica 1 marzo, in settimana sono saltati due appuntamenti della Under 15 del Bellaria Basket: le sfide con Pallacanestro Titano in casa e Basket Santarcangelo in trasferta. L'ultima partita delle giovanili è stata dunque sabato scorso quella della Under 18 sconfitta a Cesenatico contro la Pol. Cesenatico 2000 per 65-35.

Coach Ricciotti non ha potuto schierare Maggioli e Gorini, due dei giocatori più rappresentativi, mentre Donati è stato tenuto a lungo in panchina. “E' stata una delle partite più brutte della squadra da quando la alleno – dice Ricciotti – abbiamo giocato male in difesa e in attacco e a nulla sono serviti i time out per rimetterci in carreggiata. Peccato, perchè tra noi e il nostro avversario non c'è assolutamente un divario così marcato come il punteggio lascerebbe pensare”. Il Bellaria è comunque al quarto posto della classifica con un lusinghiero bilancio di 8 vittorie e 6 sconfitte.
Coach Ricciotti, soddisfatto?
“Stiamo facendo abbastanza bene, ma potremmo fare di più considerati i valori tecnici dei ragazzi. Per vincere qualche partita in più dobbiamo migliorare da un lato sui fondamentali sui quali insisto sempre perché sono importanti, dall'altro nel gioco di squadra e soprattutto sotto il profilo della mentalità: quando le cose non girano per il verso giusto dobbiamo reagire, mostrare carattere e una più marcata personalità. Comunque Donati, che ha grandi mezzo fisici, Souihi e Maggioli, una volta alla settimana si allenano con la prima squadra: sono una risorsa importante in prospettiva”.
Il bilancio della Under 15?
“Siamo al terzo posto alle spalle di Pol. Cesenatico 2000 e IBR con un bilancio di 9 vittorie e 4 sconfitte e una partita in meno. Sono molto contento del lavoro che stiamo conducendo con questi ragazzi i quali hanno mezzi fisici e tecnici si impegnano molto e mostrano grande applicazione e voglia di imparare – spiega il tecnico –; del resto a questa età si è delle “spugne', cioè si recepiscono bene i concetti tecnici e infatti i miglioramenti sono costanti. In gran parte di loro si vedono le qualità per avere un futuro in questo sport anche a certi livelli. Sono convinto che potremo toglierci altre soddisfazioni”.

UNDER 18

Pol. Cesenatico 2000 – Bellaria Basket 65-35

POL. CESENATICO 2000: Cicognani 10, Zenobi 17, Venturi 5, Suzzi 12, Farabegoli 13, Merloni, Di Giorgio 6, Bazzocchi, Tesei, Battistoni. All. Montanari.

BELLARIA BASKET: Giorgetti 1, Canducci, Zonzini, Zamagni 4, Boni, Candelieri, Re, Souihi 19, Arecco 6, Donati 5. All. Ricciotti.

ARBITRO: Rossi

PARZIALI: 15-6, 18-6, 23-6, 7-17