Venerd́ 10 Luglio11:38:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus, il ristoratore riminese 71enne contagiato: "Non ho più la febbre"

Lunedì si sarebbe recato al pronto intervento all'ospedale di Cattolica, controllate le persone entrate in contatto con lui

Attualità Rimini | 10:16 - 26 Febbraio 2020 Controlli in laboratorio Controlli in laboratorio.

"Adesso non ho più la febbre". Lo dice al Resto del Carlino Rimini il 71enne ristoratore, contagiato dal Coronavirus e ricoverato all'ospedale Infermi. Era rientrato sabato da un viaggio a Craiova, in Romania, atterrando all'aeroporto di Bologna: "Quando sono arrivato non avevo nulla, la febbre non c'era". Poi domenica ha avuto la tosse e lunedì, secondo la ricostruzione del quotidiano, il medico di base lo avrebbe indirizzato al pronto intervento dell'ospedale di Cattolica. Si stanno controllando le persone entrate in contatto con lui, anche i clienti del suo locale.