Mercoledý 08 Luglio00:31:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: trova cellulare e lo restituisce, un bel gesto di onestà di un giovane di colore

Lo racconta il cittadino riminese proprietario del telefono

Attualità Rimini | 16:41 - 25 Febbraio 2020 Un riminese ci ha raccontato la vicenda Un riminese ci ha raccontato la vicenda.

"Ho voluto raccontarvi questa storia perché a volte ci facciamo prendere da pregiudizi che sono stupidi e incivili": M.G., cittadino di Rimini, aveva perso il suo smartphone, che è stato ritrovato e riconsegnato da un giovane ragazzo africano. I fatti sono accaduti questa mattina (martedì 25 febbraio): "Sono andato in tabaccheria in via Pascoli e mi sono poi accorto di aver perso il mio telefono, del valore di circa 500 euro. Mi sono fermato in un distributore e ho chiesto al benzinaio di poter fare una telefonata", ci racconta. A quel punto ha composto il suo numero di telefono: la linea era libera. Dall'altro capo del telefono c'era il giovane africano, che ha detto di trovarsi in via Pascoli e di aspettarlo lì. Il riminese lo ha raggiunto con l'automobile: "Era in compagnia di un altro ragazzo, entrambi in bicicletta, mi ha  ridato il telefono e ha rifiutato una ricompensa in denaro, dicendomi che il telefono era mio, non suo". Il riminese, attraverso il nostro portale, vuole ringraziare ulteriormente il giovane per il suo gesto.