Mercoledý 14 Aprile18:39:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Disservizi trasporto scolastico, Federconsumatori Rimini pronta ad agire

Il presidente Graziano Urbinati: "segnaleremo all'autorità di regolazione dei trasporti"

Attualità Rimini | 14:05 - 21 Febbraio 2020 Nota di Federconsumatori sui recenti disservizi al trasporto scolastico Nota di Federconsumatori sui recenti disservizi al trasporto scolastico.

Federconsumatori Rimini interviene in una nota, commettando i disservizi subiti dagli studenti a causa delle corse saltate in questi giorni a causa dello stop agli straordinari indetto dal personale di Start Romagna, definendo "preoccupante" il perdurare di questa situazione. "Un disservizio particolarmente penalizzante per l'utenza e gli studenti in quelle zone di periferia del territorio che non prevedono altre alternative di trasporto pubblico. Federconsumatori Rimini ritiene che Start Romagna debba portare i ragazzi a scuola, garantire e assicurare pertanto il servizio pubblico collettivo", scrive il presidente di Federconsumatori Rimini, Graziano Urbinati, che invita l'amministrazione comunale a intervenire, essendo Start Romagna una partecipata. Sono annunciate inoltre azioni da parte di Federconsumatori, in primis la segnalazione all'Autorità di regolazione dei trasporti; inoltre è chiesto anche un incontro e una verifica della carta dei servizi del trasporto, in merito all'adeguatezza quantitativa e qualitativa del servizio erogato e delle relative esigenze dell'utenza. "Federconsumatori rimane a disposizione del cittadini e dell'utenza colpita dal disservizio per tutte le informazioni e consulenze del caso", chiosa la nota del presidente di Federconsumatori Rimini.

< Articolo precedente Articolo successivo >