Mercoledì 08 Luglio06:17:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, criticità ed emergenze del territorio, accordo tra provincia e volontariato

Firmata convenzione tra provincia e associazioni di volontariato, la Provincia corrisponderà un contributo forfettario di 7 mila euro annui al Coordinamento delle associazioni di volontariato

Attualità Rimini | 10:48 - 21 Febbraio 2020 Frana e strada dissestata Frana e strada dissestata.

Venerdì mattina è stata firmata la convenzione tra la Provincia di Rimini e il Coordinamento delle associazioni di volontariato per il supporto alle attività dell’Ufficio tecnico nel monitoraggio e nel controllo delle situazioni di criticità presenti nel territorio provinciale.

Oggetto della convenzione sono la vigilanza, il monitoraggio e l’intervento nei tratti critici della viabilità e di fiumi, canali e corsi d’acqua e nelle aree verdi, la partecipazione ad interventi di emergenza, la collaborazione con l’Ufficio Tecnico Provinciale nell’attività di monitoraggio, di rilievo e georeferenziazione e di controllo delle situazioni di criticità e l’informazione alla popolazione per la conoscenza della protezione civile e per la diffusione della cultura della prevenzione.

A fronte di queste attività la Provincia corrisponderà un contributo forfettario di 7 mila euro annui al Coordinamento delle associazioni di volontariato a titolo di rimborso spese e per la copertura degli oneri assicurativi.

“Come previsto dalla normativa nazionale e regionale vigente - spiega il presidente della Provincia Riziero Santi - che contempla la possibilità per le organizzazioni di volontariato di partecipare all'attività di protezione civile, e avendo constatato una sempre maggiore presenza e un forte attivismo del volontariato nella nostra realtà territoriale, abbiamo deciso di promuovere una ancora maggiore collaborazione e cooperazione tra i soggetti del sistema di Protezione civile, valorizzando tale componente per rispondere in modo ampio ai bisogni e all’attesa della comunità provinciale.”