Sabato 11 Luglio16:34:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Degrado e bivacchi nella zona artigianale di Rimini Nord: blitz della Polizia Municipale

L'operazione è scattata a seguito delle segnalazioni dei residenti. Trovati materassi e oggetti per il bivacco

Cronaca Rimini | 12:56 - 20 Febbraio 2020 Degrado nella zona artigianale a nord di Rimini Degrado nella zona artigianale a nord di Rimini.

Ancora in azione le unità cinofile della Polizia Locale che, nella mattinata di ieri (mercoledì 19 febbraio), sono intervenute per controllare alcuni edifici abbandonati nella zona artigianale a nord di Rimini.  Un servizio di controllo che nasce dall’attività di pattugliamento degli agenti monitorando le zone attigue ad alcuni edifici abbandonati a Viserba, Viserbella e Torre Pedrera, dove erano stati registrati spostamenti anomali, anche su segnalazione dei residenti; il controllo è stato esteso all’interno della strutture, facendo intervenite anche le unità cinofile. 

La squadra, composta da 6 agenti in divisa e 2 unità cinofile, è intervenuta dalle 6 e 30 fino alle 13, su un perimetro esteso di territorio, comprendente diverse strutture dove sono stati trovati materassi, immondizia e oggetti usati per il bivacco. Al momento del controllo è stato trovato solo un cittadino di origini bulgare che è stato identificato.