Giovedý 02 Aprile10:35:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pretende il pagamento di un debito minacciando negoziante con il badile: denunciato 50enne riminese

Le ipotesi di reato sono la minaccia aggravata e il porto di armi ad oggetti atti ad offendere

Cronaca Poggio Torriana | 15:33 - 18 Febbraio 2020 Stazione Carabinieri di Novafeltria Stazione Carabinieri di Novafeltria.

Minaccia un negoziante impugnando un badile: un 50enne, in stato di alterazione a causa dell'assunzione di alcol, è stato fermato ieri pomeriggio (lunedì 17 febbraio) dai Carabinieri della Stazione di Villa Verucchio, prontamente intervenuti sul posto, un negozio di Poggio Torriana. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 50enne ha minacciato il negoziante, a seguito di un debito contratto da quest'ultimo con il denunciato, reclamandone il pagamento. All'arrivo della pattuglia l'uomo aveva ancora in mano il badile, usato per rendere più efficaci le sue parole, poi sequestrato. Sanzionato amministrativamente per ubriachezza in luogo pubblico, il 50enne è ora indagato in relazione ai fatti accaduti ieri: le ipotesi di reato sono la minaccia aggravata e il porto di armi od oggetti atti ad offendere.