Venerd́ 03 Luglio11:20:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rave party sull'Appennino pistoiese, arrestata 24enne riminese, 81 identificati

Operazione dei carabinieri: la giovane trovata con marijuana e ketamina

Cronaca Rimini | 14:29 - 17 Febbraio 2020 Un rave party (foto repertorio) Un rave party (foto repertorio).

Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, questa l'accusa che ha portato in carcere una 24enne riminese durante un rave party non autorizzato sull'appennino pistoiese.
Altre 81 persone sono state identificate  e dovranno rispondere di invasione di terreni. E' il bilancio di un'operazione dei carabinieri della compagnia di San Marcello Piteglio, che, insieme ai colleghi delle stazioni di Pracchia, Sambuca Pistoiese, Cireglio e Campo Tizzoro, sono intervenuti la notte tra sabato e domenica in un bosco di Sambuca Pistoiese.
La 24enne, poi arrestata, è stata vista dai militari mentre gettava un borsello con lo stupefacente dall'auto. La successiva perquisizione personale ha permesso di trovare 11 grammi di marijuana confezionata in dosi, due grammi di ketamina e una somma di denaro ritenuta provento di spaccio. La droga e il denaro sono stati sequestrati. Inoltre sono stati segnalati come assuntori alla prefettura di Cesena due ventenni, perchè trovati in possesso rispettivamente di un grammo di hashish e di un grammo di cocaina.