Mercoledý 08 Luglio06:03:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Negozio di giardinaggio vende cartine e filtri senza autorizzazione, maxi sequestro della Finanza

Scoperti 160mila prodotti per i quali è scattata l'imposta all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Cronaca Rimini | 12:15 - 17 Febbraio 2020 Il materiale sequestrato dalla Finanza Il materiale sequestrato dalla Finanza.

Cartine e filtri per sigarette in vendita senza autorizzazione in un negozio di articoli per giardinaggio. La scoperta è stata fatta dalla Guardia di Finanza di Rimini durante un controllo fiscale relativo all’emissione di scontrini. All’interno del negozio i finanzieri hanno notato centinaia di confezioni di filtri e cartine di diverse marche, pronte per essere vendute. Le fiamme gialle hanno verificato la mancanza della preventiva autorizzazione alla vendita rilasciata dai Monopoli e hanno quindi sequestrato 160mila pezzi tra filtri, cartine semplici e cartine arrotolate per le sigarette “fai da te”.