Domenica 29 Marzo00:49:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ubriaco mette le mani al collo al barista del circolo Arci: intervengono i Carabinieri

L'uomo, un 48enne riminese, è stato denunciato dopo aver minacciato il personale dell'Arma

Cronaca Riccione | 17:36 - 15 Febbraio 2020 Auto dei Carabinieri (foto di repertorio) Auto dei Carabinieri (foto di repertorio).

Momenti di concitazione ieri sera (venerdì 14 febbraio) presso il circolo Arci di Saludecio a causa del comportamento di M.G., 48enne riminese senza fissa dimora. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, intervenuti sul posto, l'uomo ha aggredito il barista che lo aveva invitato a uscire in quanto, dopo aver bevuto troppo, stava infastidendo gli altri avventori. Il 48enne gli ha messo le mani al collo provocandogli alcune contusioni lievi. In stato di alterazione psicofisica, ha preso a male parole i Carabinieri intervenuti, minacciandoli. Si ritrova ora indagato per minacce a pubblico ufficiale. Il barista dovrà decidere se presentare denuncia nei suoi confronti.