Sabato 11 Luglio15:07:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Per San Valentino, ragazza fa razzia di fiori e cioccolatini a Le Befane: arrestata

Una 20enne nomade ha rubato anche un paio di jeans e due camicie

Cronaca Rimini | 15:05 - 15 Febbraio 2020 Polizia al centro commerciale Le Befane Polizia al centro commerciale Le Befane.

Nel giorno di San Valentino, ha fatto razzia di rose e cioccolatini, nonché di vestiti, per oltre 200 euro. Una 20enne nomade, originaria della Provincia di Rovigo, è stata fermata e arrestata dalla Polizia alle 19.15 di ieri (venerdì 14 febbraio) al centro commerciale "Le Befane". Secondo quanto ricostruito dagli agenti intervenuti, la giovane si è limitata, alle casse del supermercato interno al centro commerciale, a pagare un paio di bevande, mentre in una borsa aveva nascosto il bottino, fiori e cioccolatini. Inoltre aveva indossato, sotto i propri vestiti, due camicie rubate in un altro negozio de "Le Befane", con un buco dovuto allo strappo dell'anti-taccheggio. La 20enne, che ora è sottoposta all'obbligo di firma, ha inoltre ammesso di indossare dei jeans rubati anch'essi poco prima.