Giovedý 20 Febbraio13:09:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM: Cosmos attende la capolista Faetano

Il portiere Andrea Gregori: "Dietro la vittoria con il Domagnano c'è un lavoro settimanale"

Sport Repubblica San Marino | 13:02 - 14 Febbraio 2020 Il portiere dei Cosmos Andrea Gregori Il portiere dei Cosmos Andrea Gregori.

Quando tutti ormai la davano per spacciata dopo la sonora sconfitta subita dal Pennarossa per 5-1, la Società Sportiva Cosmos ha saputo invece tirare fuori gli attributi e battere 1-0 il Domagnano, grazie alla rete di Francesco Baschetti, dimostrando ampiamente non solo che il gruppo c'è ed è compatto ma anche che ci vuole ben altro per estrometterla definitivamente dalla corsa per i playoff scudetto. Ora gli uomini di mister Protti si trovano in seconda posizione nel Q2 a pari merito con il Pennarossa con 8 punti e, per non subire nuovi sorpassi in classifica, dovranno giocare la partita perfetta per avere la meglio anche sul Faetano, capolista del girone a quota 13 punti. La partita, valida per la settima giornata della seconda fase del campionato sammarinese di calcio, si terrà domani alle ore 15 al campo sportivo di Montecchio.

"Dietro la vittoria contro il Domagnano c'è tutto un lavoro che viene svolto ogni settimana da tutti noi giocatori del Cosmos dichiara il portiere dei gialloverdi di Serravalle, Andrea Gregori -. Lo staff tecnico e la società ci sostengono sempre. Tutti quanti noi abbiamo dimostrato attaccamento alla maglia e voglia di portare a casa l'intera posta in palio. Abbiamo avuto anche un pizzico di fortuna, che nelle ultime uscite ci era mancato. In settimana cerco di allenarmi sotto ogni aspetto, anche a parare i rigori. Il penalty parato a Paolo Rossi nell'ultima partita è stato sicuramente molto importante per la nostra stagione, spero di riuscire a respingerne tanti altri. Dobbiamo continuare a dare sempre il massimo, anche nella prossima sfida di campionato contro il Faetano, ma dispiace molto che, fino alla fine del campionato, non potrà più darci una mano il nostro compagno di squadra Matteo Ferrari, colpito da un brutto infortunio: noi lo aspettiamo e cercheremo di dare tutto in campo anche per lui".