Domenica 31 Maggio09:37:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Capolavori cinematografici della commedia italiana in scena al Teatro Astra

Parte mercoledì 19 con "Amici miei" la rassegna "I grandi classici della risata italiana"

Eventi Bellaria Igea Marina | 12:04 - 14 Febbraio 2020 Assessore alla Cultura Michele Neri Assessore alla Cultura Michele Neri.

Dopo il successo della rassegna cinematografica “Back to the Origins”, dedicata alle indimenticabili pellicole Disney, il Cinema Teatro Astra di Bellaria Igea Marina apre le porte ai capolavori della commedia italiana: lo fa con una nuova rassegna dal titolo “I grandi classici della risata italiana”.
 
Dieci grandi classici firmati dai migliori registi: da Mario Monicelli a Carlo Verdone, passando per Luciano Salce, Lina Wertmuller, Steno, Sergio Corbucci, Roberto Benigni e Massimo Troisi. Innumerevoli i maestri della risata che passeranno sul grande schermo di viale Paolo Guidi: Totò, Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, Paolo Villaggio, Giancarlo Gianni, Mariangela Melato e tanti altri.
 
Si parte mercoledì 19 febbraio alle 21.00 con “Amici Miei”, opera maestra di Mario Monicelli: un cast di indubbio pregio, film vincitore di tre Nastri d'Argento e due David di Donatello, campione di incasso ai box office italiani. Una settimana dopo, mercoledì 26 febbraio, sarà invece la volta di “Ricomincio da tre” dell’indimenticato Massimo Troisi.
 
Tra gli appuntamenti in cartellone, spicca quello del 18 marzo, quando Bellaria Igea Marina celebrerà il centenario di Federico Fellini e Tonino Guerra con un evento speciale e la proiezione di Amarcord, il meraviglioso tributo del Maestro alla Romagna della sua giovinezza e la cui sceneggiatura è firmata proprio Fellini-Guerra. La proiezione sarà anticipata da un intervento di Roberto Chiesi, critico cinematografico e responsabile del Centro Studi-Archivio Pier Paolo Pasolini della Cineteca di Bologna.
 
La rassegna, promossa dal Comune di Bellaria Igea Marina, è organizzata dalla Cooperativa Le Macchine Celibi in collaborazione con il Bellaria Film Festival. “Quel Bellaria Film Festival che quest'anno giunge alla sua 38sima edizione”, spiega l’Assessore alla Cultura Michele Neri, “e che, già dalla scorsa edizione, si è dato come obiettivo quello di diventare sempre più festival diffuso: una manifestazione cinematografica autorevole sul piano artistico e culturale, che mira a aumentare il proprio ventaglio di appuntamenti disseminandoli durante tutto l’anno. In tutto questo”, continua, “la sala dell’Astra ha un ruolo chiave: è nostro obiettivo renderla contenitore culturale in cui teatro e cinema possano convivere, restituendola a quella sua vocazione originaria che ne ha fatto, per decenni, la casa della settima arte a Bellaria Igea Marina. Anche per questo”, sottolinea, “la nuova rassegna prevede un biglietto a costo agevolato di tre euro a film.”
 
Biglietti che saranno acquistabili presso la biglietteria del Teatro Astra durante gli orari consueti di apertura, e il giorno della proiezione a partire dalle 20.00.