Luned́ 17 Febbraio13:22:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Migrare in tutti i suoi aspetti, spettacolo in scena a Montescudo

Domenica al Teatro Rosaspina "Vite senza permesso" della Compagnia senza confini

Eventi Montescudo-Montecolombo | 11:55 - 14 Febbraio 2020 Migrare in tutti i suoi aspetti, spettacolo in scena a Montescudo

Domenica 16 febbraio alle ore 18.00 al Teatro Rosaspina di Montescudo – Monte Colombo prosegue la rassegna Oltremisura 2020 con lo spettacolo “Vite senza permesso trame migranti” della Compagnia senza confini. Lo spettacolo, la cui regia è affidata a Michele Zizzari, è stato prodotto durante il laboratorio “Il Teatro che ti dà la mano” curato dall’ Ass.ne Orizzonto Nuovi in collaborazione con Vite in transito e la Coop. CAD nell'ambito del “Progetto In-Contro. Un museo come spazio di condivisione e solidarietà”. 
Lo spettacolo si compone di una  sequenza di quadri e suggestioni sceniche, canzoni e scenografie che vogliono rappresentare storie reali del nostro tempo, aspirazioni, speranze, illusioni, delusioni e motivazioni che da sempre hanno spinto e spingono i popoli a migrare.
Un intreccio di esperienze umane che ha come protagonisti i Nessuno dei nostri tempi, che, proprio come il mitico Ulisse, con le loro odissee più o meno fortunate, continuano ad attraversare mari, confini e terre straniere per trovare nuovi orizzonti alla loro esistenza, per sete di conoscenza, per scampare alla guerra e alla persecuzione o semplicemente per necessità.
A seguire aperitivo offerto dalla Pro Loco di Montescudo.