Mercoledý 19 Febbraio08:47:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione: cambia la targa dell'auto con il nastro isolante per sfuggire ai controlli

La Polizia Locale ha fermato un 31enne residente a Napoli risultato denunciato numerose volte per truffe

Cronaca Riccione | 10:07 - 14 Febbraio 2020 Col nastro isolante cambia la targa Col nastro isolante cambia la targa.

Usa il nastro isolante per cambiare la targa della sua auto, scoperto e denunciato dalla Polizia a Misano Adriatico. Protagonista della vicenda un 31enne residente a Napoli fermato da una pattuglia del Corpo Intercomunale di Polizia Locale di Riccione, Misano Adriatico e Coriano. Martedì pomeriggio gli agenti sulla via Adriatica hanno fermato una 500x che risultava senza assicurazione, notando subito che le targe del veicolo non erano uguali. Su quella posteriore era stato messo un lembo di nastro isolante nero che aveva "cambiato" una "F" in "E". In questo modo la targa risultava quella di un Mercedes radiato alcuni mesi prima.
Le indagini hanno permesso di appurare, tramite i sistemi di videosorveglianza, che la 500x con targa modificata era in giro da diverso tempo. Oltretutto il 31enne, che ha cercato di negare ogni addebito, è risultato avere sul capo diverse denunce per truffe relative alla vendita di merce contraffatta, effettuata anche con quel mezzo. L'uomo è stato denunciato. 
È evidente che questo tipo di alterazione semplice, ma efficace, era stato fatto per eludere i controlli di polizia, evitando inoltre la possibilità di rintraccio durante le attività illecite legate alle truffe.