Marted́ 11 Agosto17:43:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Altro camion a fuoco sulla A14, colpa del blocco freni: la prontezza dell'autista ha evitato il peggio

L'autista ha portato il mezzo, che trasportava materiale ferroso, sulla piazzola di sosta

Attualità Rimini | 07:45 - 14 Febbraio 2020

Un altro camion è andato a fuoco sull A14, stavolta però sulla carreggiata opposta, quindi tra i caselli di Rimini nord e Rimini sud al km 119. È successo venerdì mattina attorno alle 6.30. Secondo quanto ricostruito dalla polizia autostradale, improvvisamente si sono bloccati i freni che hanno provocato un surriscaldamento improvviso, scaturito poi nell'incendio delle gomme e gradualmente della parte del rimorchio. L'autista è riuscito a mantenere il controllo del veicolo e ad accostare su una piazzola di sosta, giusto in tempo per evitare danni a sé o ad altri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, impegnati nelle operazioni di spegnimento e raffreddamento del mezzo, che trasportava lamiere di ferro e che in parte è stato salvato dalla combustione. L'autista sta bene.

Un episodio analogo era accaduto quattro giorni prima, sempre sulla A14 ma direzione nord-sud: il camion però trasportava materiale plastico, per quello la colonna di fumo che si è alzata è stata ben più visibile e preoccupante.