Lunedý 01 Giugno11:23:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Michele Marzani presenta a Rimini e San Marino il suo ultimo libro, già in ristampa

Si intitola "Lo sciamano delle Alpi" e ne svelerà i segreti il 16 e il 18 febbraio

Eventi Rimini | 10:54 - 13 Febbraio 2020 Michele Marzani (foto di Uphostudio) Michele Marzani (foto di Uphostudio).

Uscito in libreria il 20 gennaio, dopo una settimana era già in ristampa con Bottega Errante edizioni “Lo sciamano delle Alpi”, ottavo romanzo dello scrittore riminese Michele Marziani che sarà presentato a Rimini alla libreria Feltrinelli domenica 16 febbraio alle 17.30, con Stefano Rossini e Paolo Vachino e a San Marino, al Treesessanta, martedì 18 febbraio alle 21, con Massimo Rastelli. 

Protagonista de “Lo sciamano delle Alpi” è Adrasto Beltrami, che vive da eremita nelle valli piemontesi dell’Ossola. Per un progetto di investimento che deve essere approvato da tutta la famiglia, i fratelli di Adrasto intraprendono una rocambolesca ricerca che li riporterà tra gli alpeggi e i boschi della loro infanzia. Il romanzo, oltre a essere una storia di famiglia, allarga lo sguardo alla malattia e alle cure non convenzionali, e riscopre un tassello di storia dimenticata, quello delle antiche miniere d’oro dell’Ossola, chiuse nel dopo Guerra.

Michele Marziani è nato nel 1962 a Rimini e da alcuni anni vive in alta Valsesia. Tra le sue ultime pubblicazioni, il memoir filosofico “Il suono della solitudine” (Ediciclo) e il romanzo “La figlia del partigiano O’Connor” (Clichy).