Giovedý 22 Ottobre23:31:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stagionalità dei cibi e pasti sani nelle scuole di San Giovanni con la supervisione del comitato mense

Il comitato ha riconfermato come presidente Elisa Di Gruttola, Massimiliano Nicolini è il vice

Attualità San Giovanni in Marignano | 12:29 - 11 Febbraio 2020 Incontro tra l'amministrazione comunale di San Giovanni in Marignano e il comitato mensa Incontro tra l'amministrazione comunale di San Giovanni in Marignano e il comitato mensa.

Venerdì  7 Febbraio, alle ore 18.00, presso i locali del Comune di San Giovanni in Marignano è stato convocato il primo incontro del comitato mensa in riferimento all’anno scolastico 2019/2020.

Presenti l’amministrazione comunale, i referenti Camst (attuale gestore del servizio di refezione scolastica) e insegnanti e genitori appartenenti a tutti gli ordini scolastici. Per l’occasione, insieme all’assessore alla pubblica istruzione Michela Bertuccioli, la nuova dirigente dell’Istituto Comprensivo Statale, Nadia Vandi, ha portato i suoi saluti e approfondito la conoscenza di questo importante strumento di partecipazione diretta che fin dalla sua nascita ha contribuito a migliorare il servizio mensa del Comune di San Giovanni in Marignano.

All’ordine del giorno la nomina di presidente e vicepresidente e la ripresa dei lavori, in collaborazione con la referente Camst Elisabetta Brandolini e la dietista Monica Giungi, sull’educazione alimentare e contrasto allo spreco, sui nuovi progetti previsti dal bando del servizio e la determinazione del menù tematico che ogni anno permette agli alunni di sperimentare, attraverso un menù tipico,  un pasto che veicoli la conoscenza di cibi interculturali o di importanti messaggi sociali. La votazione del tavolo ha portato alla riconferma della presidente Elisa Di Gruttola e alla nomina di Massimiliano Nicolini come vicepresidente.

Il comitato mensa continuerà il suo incessante lavoro attraverso attività di controllo, verifica dell’appetibilità dei pasti, promozione della cultura alimentare e delle sane abitudini di vita, interessandosi anche alla risoluzione di ogni questione operativa che possa sorgere all’interno del servizio stesso, in pieno spirito di collaborazione con l’amministrazione comunale, l’Istituto scolastico e il gestore del servizio.

Nello specifico, quest’anno, si lavorerà sulla stagionalità dei prodotti. Questo perché nel tempo della globalizzazione si è progressivamente perso il valore del consumare i prodotti della natura che sono strettamente legati a periodi ben precisi, momenti dell’anno nei quali essi forniscono con i loro principi nutritivi le migliori risposte in termini di salute e benessere. Impegnarsi nella promozione della consapevolezza e conoscenza della stagionalità dei prodotti, sia con i genitori che con i bambini, ha un elevato valore di prevenzione della salute e anche di sostenibilità ambientale.
 
“Auguriamo un buon lavoro a tutti i componenti del comitato mensasottolinea l’Amministrazione Comunale - complimentandoci per il loro impegno costante e ringraziando la dirigente Nadia Vandi che, con la sua presenza, ha dimostrato sensibilità ed interesse per questo importante strumento di partecipazione diretta che promuove il bene comune su temi fondamentali, quali alimentazione e sostenibilità. A partire dal servizio di refezione scolastica, grazie al comitato mensa abbiamo saputo promuovere  benessere a favore delle 1000 famiglie che costituiscono il patrimonio scolastico e comunitario di San Giovanni in Marignano e ci sono tutti i presupposti perché questo virtuosismo possa continuare grazie alla passione, all’impegno civico e alla professionalità che in questi 5 anni si sono messe in gioco.”