Giovedý 22 Ottobre22:33:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, edilizia scolastica, via libera della Giunta al progetto di fattibilità per la palestra di via Ionio

L’investimento complessivo di oltre 990.000 euro, di cui 253.000 euro stanziati dal MIUR

Attualità Riccione | 17:36 - 10 Febbraio 2020 La palestra di via ionio La palestra di via ionio.

La Giunta Comunale di Riccione ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per i lavori alla palestra della scuola secondaria di primo grado “Fratelli Cervi” di via Ionio, quartiere Fontanelle. 
I lavori alla palestra della scuola di via Ionio sono inseriti nel piano Triennale dei lavori pubblici 2020-2022. In particolare si eseguiranno opere edili, strutturali, impianti tecnologici a fluido, impianto elettrico, opere a verde e sistemazione esterna. L’investimento complessivo di oltre 990.000 euro, di cui 253.000 euro stanziati dal MIUR con il decreto n.94 dell’11/02/2019 per interventi di nuova costruzione o messa in sicurezza di edifici scolastici da destinare a palestre e recepiti dalla Regione, nell’ambito degli interventi finanziabili a valenza sportivo-scolastica. La nuova struttura ricalcherà le caratteristiche di quella recentemente realizzata in via Alghero. A basso impatto ambientale e con l’utilizzo di materiali ecosostenibili, a limitato consumo di energia dell’edificio, sia per il riscaldamento, il raffreddamento e l’illuminazione, la nuova palestra dotata anche di nuovi spogliatoi, sarà realizzata tenendo conto dell’acustica con miglioramenti da effettuare sui rumori provenienti dall’esterno. Barriere architettoniche assenti e tecnologie aggiornate per gli impianti consentiranno alla struttura di essere fruibile, sia per gli studenti durante l’attività didattica, che per le associazioni sportive nelle ore serali e pomeridiane. Rispondente ad ogni esigenza di sicurezza la palestra, grazie all’impiego di materiali ecocompatibili, consentirà costi gestionali inferiori rispetto a quelli attuali e, in prospettiva, un risparmio significativo dal punto di vista della manutenzione. Le modalità di affidamento dei lavori saranno definite con una determina successiva per indire il bando di gara. Come già accaduto per la nuova palestra scolastica di via Alghero, inaugurata il 18 ottobre scorso, la palestra di via Ionio sarà completamente rinnovata per impiantistica strutturale, miglioramento sismico e standard di prestazione. Verranno realizzati accorgimenti per la tenuta termica esterna e degli spogliatoi, interventi di impermeabilizzazione, isolamento e adeguamento dei servizi igienici alle prescrizioni normative con abbattimento di barriere architettoniche. 


 “L’edilizia scolastica è stata al centro di questa legislatura fin da subito. “ Così afferma l’ assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti. “ I lavori messi in campo sono numerosi: quelli alla scuola elementare di viale Carpi, la scuola elementare di viale Catullo, la scuola elementare di via Panoramica, la scuola elementare di Riccione Paese e la palestra di via Alghero, dimostrano dati alla mano l’impegno sempre avuto dall’amministrazione per migliorare la fruibilità delle strutture da parte di studenti e insegnanti. L’obiettivo è, e rimarrà sempre, quello di donare ai riccionesi un ambiente scolastico adeguato, sicuro e senza barriere architettoniche”.