Mercoledý 08 Aprile23:01:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Eccellenza: Dominici a segno, Marignanese supera 1-0 il Granamica

I gialloblu confermano le leadership in classifica. Decide un gol al volo del difensore

Sport San Giovanni in Marignano | 16:59 - 09 Febbraio 2020 La Marignanese supera 1-0 il Granamica La Marignanese supera 1-0 il Granamica.

Marignanese - Granamica 1-0


MARIGNANESE: Azzolini, Ferri (40’st Salvatori), Carnesecchi, Gadda, Dominici, Massari, Sartori (40’st Greco), Domini, Fabbri (27’st Mazzoli), Sow (27’st Rivi), Torsani (36’st Piscaglia). 
A disp.: Iglio, Grandoni, Ferrari, Garavini. All.: Lilli
GRANAMICA:  Farinella, Garetto, Borrello, Capitanio, Ferretti, Puggioli, Xmuveli (25’st Tomatis), Marchesi, Fiorentini, Baldazzi (25’st Fratangelo), Vanzini. 
A disp.: Vietti, Hinek, Veglia, Grimaldi, Kourouma, Mazzoni, Bolelli. All.: Nesi 

ARBITRO: Moretti di Cesena (Assistenti: Pilato di Forlì e Merloni di Ravenna).
RETI: 16’pt Dominici 
NOTE: ammoniti Fiorentini, Borrello, Ferri, Puggioli, Dominici. Angoli 3-3

S.GIOVANNI IN MARIGNANO. Si chiude in gloria la domenica della Marignanese, che batte per 1-0 il Granamica tra le mura amiche e, grazie al pareggio del Diegaro, rafforza la sua leadership in campionato. Le prime battute del match sorridono agli ospiti, che sfiorano il vantaggio con la punizione di Vanzini dal limite dopo due minuti. Il primo squillo gialloblu arriva al 10’, quando Sow si libera in area e di sinistro manca di poco la porta: si tratta del preludio al gol che arriva al 16’ grazie a Dominici, che su calcio d’angolo tocca al volo di destro e porta avanti i suoi. Passa un solo minuto e il vantaggio rischia di raddoppiare, ma Farinella disinnesca sulla il tiro di cross di Sartori. Al 25’ Vanzini scalda le mani ad Azzolini dopo uno slalom sulla sinistra, mentre quattro minuti dopo Gadda di testa manca di poco la porta su calcio di punizione. Il finale di tempo è tutto griffato Dominici, che prima calcia al volo costringendo alla parata bassa Farinelli, poi coglie il palo di testa sull’angolo successivo. Nella ripresa il copione è chiaro, con gli ospiti in avanti alla ricerca del pari e la Marignanese impegnata a difendersi: l’occasione più importante per il Granamica arriva al minuto 11, quando Xmuveli riceve in area ma calcia  debolmente tra le braccia di Azzolini. I padroni di casa dal canto loro si difendono con ordine e sfiorano il raddoppio con Sow, che al 20’ penetra in area e riesce a calciare di sinistro nonostante il precario equilibrio, mandando alto il pallone. Nell’ultima fase di partita il Granamica cerca con le ultime forze rimaste la rete del pareggio, ma il risultato resta invariato e la Marignanese può festeggiare.