Venerd́ 28 Febbraio19:48:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, la Omag alla prima sfida della poule promozione: ecco il Mondovì

Le marignesi l'hanno eliminato l'avversario nella semifinale di Coppa. Si gioca alle ore 17

Sport San Giovanni in Marignano | 14:05 - 08 Febbraio 2020 La Omag vuole continuare a sorridere in campionato La Omag vuole continuare a sorridere in campionato.


Si riparte da zero. Anzi, non proprio. Nel weekend prende il via la seconda fase del campionato di Serie A2 femminile. Forte del  primo posto nella classifica del girone B, con 50 punti conquistati nella prima fase, la Omag Consolini Volley San Giovanni in
Marignano ospita la LPM Bam Mondovì (domenica ore 17.00, arbitri Oranelli e Toni).
Le due squadre occupano rispettivamente il primo ed il quinto posto in classifica. Dopo la finale di Coppa Italia in cui le marignanesi hanno comunque vinto la medaglia d’argento, occorre riportare l’attenzione sul campionato. Quello in programma domenica pomeriggio al Palamarignano sarà il decimo “incrocio” ufficiale tra Omag e Mondovì, ormai un classico che ha caratterizzato gli ultimi campionati di A2 e le fasi finali di Coppa Italia. Il bilancio dei precedenti sorride nettamente a favore di Mondovì, avanti 6- 3 rispetto al sestetto romagnolo.
Giulia Saguatti ci racconta qualcosa sulla finale di Coppa e sull’incontro di domenica prossima con Mondovì. “Ancora la delusione è abbastanza forte. Però, riflettendoci, in effetti in tre anni abbiamo disputato due finali di Coppa Italia e una semifinale. E' un grande risultato che non tutti i team di A2 possono vantare nel loro palmares. Diciamo che siamo arrivate lì credendoci; sapevamo che sarebbe stato tutto molto più difficile
senza Ilaria. Comunque, Asia è stata molto brava perché ci ha portate fino alla finale. Rispetto a Trento, a noi è mancato solo un po’ di cinismo: loro sono riuscite ad “aggredirci” fin dall’inizio e non hanno mai smesso per tutta la partita. Al di là di questo
rimaniamo comunque una grande squadra! Adesso dobbiamo ripartire e domenica ci attende di nuovo Mondovì. Dobbiamo assolutamente voltare pagina il prima possibile. Abbiamo già visto che Mondovì è una squadra ben allestita. Nella semifinale di
coppa si è dimostrata molto tosta qui in casa nostra. Ora torneranno molto determinate perché non sono riuscite a centrare la finale di coppa e vorranno riscattarsi. Noi cercheremo di farci trovare pronte e lotteremo fino alla fine per portare a casa il risultato. Questa pool promozione sarà molto difficile e tutte le partite saranno toste. Le squadre del girone B sono tutte ben attrezzate, quindi ogni partita dovrà essere affrontata con
l’atteggiamento giusto, con grande determinazione e carattere".
LA FORMULA Al termine della Regular Season, le 18 formazioni ‘cadette’ sono state divise in Poule Promozione (le prime 5 dei due gironi) e Pool Salvezza (le ultime 5) e ora andranno a caccia dei rispettivi obiettivi, ripartendo dal bottino di punti conquistato nella prima fase. Si preannunciano due mesi intensi ed emozionanti: la prima della Poule Promozione conquisterà direttamente la Serie A1, mentre i team classificati tra il secondo e l’ottavo posto più la prima del poule salvezza accederanno ai Play Off, che metterà in
palio un altro posto nell’olimpo del volley italiano.
Coach Stefano Saja, con Battistoni sulla via del recupero, schiererà Bonelli in regia e Decortes opposto, Saguatti e Pamio laterali, Gray e Lualdi al centro e Bresciani libero. Delmati dovrebbe rispondere con Scola al palleggio, Zanette opposto, Rodriguez e Tanase schiacciatrici, Rebora e Tonello al centro e Agostino libero.