Domenica 24 Maggio23:55:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Donna minaccia il suicidio per problemi economici, salvata dalla Polizia

Un amico poliziotto l'ha convinta a desistere dall'estremo gesto, annunciato sulla propria pagina Facebook

Cronaca Bellaria Igea Marina | 16:33 - 06 Febbraio 2020 Scongiurato il suicidio di una 46enne di origine milanese Scongiurato il suicidio di una 46enne di origine milanese.

Agenti della Squadra Volante della Polizia hanno dissuaso una 46enne di origine milanese a compiere un estremo gesto: è quanto avvenuto, alle 18 circa di martedì 4 febbraio, a Bellaria Igea Marina. E' stato un poliziotto amico della donna a convincerla in primis a dare per telefono la propria posizione precisa (la sala operativa della Questura era riuscita a individuare la città, Bellaria) e poi a desistere dai propositi suicidi, facendo leva sulla grande sofferenza che avrebbero provato i suoi cari per la sua scomparsa. La donna, messa al sicuro, si è abbandonata con i poliziotti a un pianto liberatorio, raccontando di vivere un momento difficile a causa di problemi economici. Ad allertare la Sala Operativa dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura era stata la Polizia Postale, a seguito della segnalazione di un amico della donna, che aveva annunciato di volersi suicidare sulla propria pagina Facebook.