Sabato 04 Aprile13:52:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Marijuana, hashish e crack tra balcone, cucina e camera: arrestato 53enne

La Polizia di Rimini era già sulle sue tracce, in casa aveva tutto l'occorrente per confezionare le dosi

Cronaca Rimini | 12:11 - 06 Febbraio 2020 Volante della Polizia Volante della Polizia.

La Polizia lo teneva d'occhio da qualche tempo, perché si riteneva che potesse avere in casa della droga. Mercoledì pomeriggio gli agenti della Squadra Mobile di Rimini hanno arrestato un 53enne riminese con l'accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Gli agenti lo hanno aspettato sotto casa fermandolo mentre stava uscendo. Il suo nervosismo ha convinto i poliziotti ad entrare nell'abitazione. In un mobile sul balcone si trovava un barattolo di vetro con 128.65 grammi di marijuana, tre bilancini di precisione e alcuni sacchetti usati per confezionare le dosi. In camera da letto c'erano 0,65 grammi di crack e in cucina, nella credenza, 9.53 grammi di hashish e 8 grammi di mannitolo, sostanza da taglio.
L'uomo si trova ai domiciliari e verrà processato per direttissima.